skip to Main Content
BartaMax Logo

Libera l'imprenditore che c'è in te e crea la tua Libertà Finanziaria sul web!

 

Il mio nome è Max ed ho fondato bartamax.com quando mi sono reso conto che molti non dicono la verità sul web, non dicono davvero come si guadagna con e su internet:

dicono solo quello che le persone vogliono sentirsi dire.

Apri un blog, crei il tuo sito e-Commerce, lo automatizzi e giri il mondo in barca a vela mentre il tuo sito web continua a vendere sempre di più.

Per coloro che soffrono il mal di mare o la barca gli va stretta, possono rimanere in spiaggia guardando con un occhio il mare con l'altro il telefono che ogni minuto ci dice che abbiamo venduto qualcosa.

Sai cosa, voglio provarci anche io, del resto è tutto così facile, se ci riescono quei nerd insignificanti americani, io che discendo da Leonardo da Vinci in pochi mesi faccio i fantastiliardi!

Questo pensano molti leggendo i mirabolanti guadagni di alcuni personaggi del panorama www in Italia.

Le cose non stanno così!

Guadagnare soldi sul web per chi non è pratico di questo mondo, è più difficile che nel mondo reale, l'unica grande differenza è l'investimento monetario con cui iniziare:

enorme fuori, molto piccolo almeno all'inizio sul web.

Meglio una verità scomoda che una dolce bugia, quando si tratta di migliorare la nostra vita.

Niente paura, se molti hanno sprecato enormi quantità di tempo denaro ed energia è perché non sapevano la strada, si illudevano che dato il web è così enorme basta poco per fare i soldi.

Infatti hanno ragione, basta poco per farli, però bisogna azzeccare il giusto poco, altrimenti ci rimetterai sempre e comunque.

 

Su bartamax ci sono e vi saranno sempre di più consigli operativi:

  • Dove si guadagna di più?
  • Come si aumentano i clienti?
  • Come si stabilisce che sono vanity metrics o le chiavi segrete del nostro progetto?
  • Come si combattono i nostri limiti interni che frenano il nostro percorso?
  • Perché non trovi lavoro e come trovarlo.
  • Cosa conta davvero, guadagnare o risparmiare?
  • Come attirare il giusto tipo di visitatori?
  • Quali clienti sono i migliori?
  • Come riconoscere chi si fa perdere solo tempo e chi sta per comprare.

Queste ed altre domande trovano risposta su BartaMax, in modo pratico ed utile, non solo grandi castelli di carta campati in aria.

Alcuni Post sono e saranno più leggeri, ma il succo è in quelli pesanti:

metodi, tecniche, strategie e trucchi per svoltare, per essere di più di quello che eravamo e che avevamo ieri.

 

 

Successo Personale

caratteristiche positive uomo
Starship 1920

Quando è davvero importante, devi provare anche se sai di fallire. E. Musk

La frase “Devi provare anche se sai di fallire, quando è abbastanza importante“, è dell’imprenditore Elon Musk e riassume non solo la filosofia, ma la sua stessa vita, visto che è arrivato vicinissimo a “sputtanarsi” tutti i 200 e rotti milioni incassati dalla vendita della quota detenuta in Paypal.

Non proprio “sputtanarsi” visto che li aveva investiti nelle imprese in cui credeva, prime fra tutte SpaceX, il progetto di razzi riutilizzabili che dovranno essere la base della prima colonia stabile ed autosufficiente su Marte.

In inglese la frase suona così:

“If something is important enough, you should try, even if the probable outcome is a failure”

(Elon Musk)

La traduzione del titolo non è molto precisa, questa è migliore:

Se qualcosa è abbastanza importante devi provare, anche se il probabile risultato è il fallimento.”

Non è un obbligo fare l’imprenditore, mettersi per conto proprio, creare qualche servizio che prima non c’era o non era fatto con la dovuta attenzione e che noi pensiamo di poter migliorare.

La vita dell’imprenditore è difficile, molto più dura di quella di un dipendente:

l’incertezza, i problemi e le difficoltà continue possono mettere a dura prova le personalità più deboli e incrinare irreparabilmente anche le più forti.

Quale è l’unica buona ragione per fare l’imprenditore, creare una nuova entità che fornisce prodotti servizi o quant’altro?

Se lo fai solo per i soldi sarà dura andare avanti, quando magari i soldi invece che arrivare ce li devi mettere di tasca, o quando tocca inventarsi qualche “miracolo” di finanza creativa per andare avanti ancora qualche altro giorno.

Certo la quantità di soldi che arrivano alla fine sono la misura del tuo impatto nel mondo, ma non è la ragione che ti deve smuovere, lo devi fare per una sola e ben definita ragione:

Portare la tua parte di valore al mondo.

Quando metti insieme queste due cose:

a) sei disposto a tentarla anche sapendo che hai scarse possibilità,

   b) fatta per portare più valore al mondo.

Viene a crearsi una miscela esplosiva che da la forza di superare qualsiasi difficoltà, dove un imprenditore motivato solo dal denaro si ferma, abbandona e getta la spugna.

Dona la forza di fare quel metro in più, quell’ora in più, un ennesimo tentativo, che lascia indietro le imprese normali dove l’unica misura sono i profitti.

La qualità del tuo lavoro, il tuo perché, la tua passione si trasmette:

quando sei coinvolto a questo livello le persone con cui farai business percepiranno questa qualità diversa e molti tra loro ripagheranno questa tua unicità.

Prendiamo Elon Musk:

Vuole portare un milione di persone su Marte per diminuire il rischio di estinzione della razza umana e mentre ancora siamo sulla terra vuole eliminare l’uso dei combustibili fossili, inquinanti, nocivi e responsabili per la quasi totalità dei cambiamenti climatici.

Sono obiettivi enormi, impossibili da realizzare in tempi brevi anche per un genio come lui:

il fallimento è atteso, è normale che avvenga, che le cose non girino tutte per il verso giusto è sicuro.

Eppure…

Eppure può succedere l’impossibile:

il suo crederci in modo assoluto e totale, cioè l’essere importante abbastanza, unito al portare valore al mondo, smuove le montagne e soprattutto le persone.

Vediamo cosa succede di preciso quando unisci dedizione assoluta e aumento di valore per il mondo.

Mentre ogni anno la ricerca di scienziati Top si fa più difficile e la cifra per trovarne solo uno ha ormai superato anche i centomila dollari:

le migliori menti da tutta l’America sono corse volontariamente a lavorare per Space X, molti guadagnando meno di prima, altri quasi non guadagnando affatto, ma:

quale ingegnere mezzo nerd non vorrebbe lavorare su di un razzo per andare su di un altro pianeta, lavorando a stretto contatto con le migliori menti del mondo simili alla sua, invece che nella produzione meccanica di qualche commodity, con il capo che lo denigra perché non si risparmia mai abbastanza.

Cosa importa se uno viene pagato di meno:

stanno facendo la storia, sono parte di qualcosa di grande, ci sarà tempo per i soldi volendo, ora stanno cambiando il mondo!

Ecco l’altra caratteristica che fa la differenza:

Quando per te è importante, quando sei coinvolto con tutto il tuo essere e fai una cosa che accresce il valore totale, la gente giusta si sintonizzerà sulla tua frequenza e ti aiuterà a raggiungere la tua meta, spesso senza chiedere niente in cambio.

Il difficile è trovare la cosa importante abbastanza, non l’idea giusta per fare i soldi.

Lo ripeto:

i soldi sono in abbondanza nel mondo, ce ne sono quanti uno ne vuole, lo stesso per le idee che possono portarti ad averne molti, ma fare qualcosa che è importante e che porta valore al mondo è molto più raro, ma milioni di volte più appagante.

In ogni caso, sia che riesci che se non ce la fai a portarla a termine, sarai soddisfatto.

Devi Provare anche se sai di Fallire:

forse hai notato che per salvare un bambino in acqua capita che muoiono due o tre persone di più.

Si tuffano al volo nelle acque gelate di qualche fiume, gente che non ha mai imparato a nuotare in vita sua e lo fanno immediatamente vestiti di tutto punto:

lo sanno che le loro possibilità sono vicine allo zero, lo sanno che probabilmente non salveranno il bambino e ci lasceranno le penne, ma tutto ciò non importa…

C’è una minuscola quasi impercettibile probabilità che ognuno di loro sente ancora prima che vedere:

grazie al suo tuffarsi in acqua potrebbe salvare la vita al bambino, anche se lui stesso muore.

Ciò è motivazione sufficiente, non ci sono né se, né ma:

è importante abbastanza quella minima possibilità per tentare!

A voi che ancora vi domandate se è giusto, se conviene, se vale la pena mettersi per conto proprio, se fare o non fare quella cosa, dico:

quando sarà importante abbastanza il portare la vostra parte di valore al mondo, queste domande spariranno, si scioglieranno come neve al sole in una calda giornata di primavera e semplicemente passerete all’azione, senza cavillare sulle possibilità di riuscita.

Max

max@bartamax.com

Back To Top