skip to Main Content
BartaMax Logo

Libera l'imprenditore che c'è in te e crea la tua Libertà Finanziaria sul web!

 

Il mio nome è Max ed ho fondato bartamax.com quando mi sono reso conto che molti non dicono la verità sul web, non dicono davvero come si guadagna con e su internet:

dicono solo quello che le persone vogliono sentirsi dire.

Apri un blog, crei il tuo sito e-Commerce, lo automatizzi e giri il mondo in barca a vela mentre il tuo sito web continua a vendere sempre di più.

Per coloro che soffrono il mal di mare o la barca gli va stretta, possono rimanere in spiaggia guardando con un occhio il mare con l'altro il telefono che ogni minuto ci dice che abbiamo venduto qualcosa.

Sai cosa, voglio provarci anche io, del resto è tutto così facile, se ci riescono quei nerd insignificanti americani, io che discendo da Leonardo da Vinci in pochi mesi faccio i fantastiliardi!

Questo pensano molti leggendo i mirabolanti guadagni di alcuni personaggi del panorama www in Italia.

Le cose non stanno così!

Guadagnare soldi sul web per chi non è pratico di questo mondo, è più difficile che nel mondo reale, l'unica grande differenza è l'investimento monetario con cui iniziare:

enorme fuori, molto piccolo almeno all'inizio sul web.

Meglio una verità scomoda che una dolce bugia, quando si tratta di migliorare la nostra vita.

Niente paura, se molti hanno sprecato enormi quantità di tempo denaro ed energia è perché non sapevano la strada, si illudevano che dato il web è così enorme basta poco per fare i soldi.

Infatti hanno ragione, basta poco per farli, però bisogna azzeccare il giusto poco, altrimenti ci rimetterai sempre e comunque.

 

Su bartamax ci sono e vi saranno sempre di più consigli operativi:

  • Dove si guadagna di più?
  • Come si aumentano i clienti?
  • Come si stabilisce che sono vanity metrics o le chiavi segrete del nostro progetto?
  • Come si combattono i nostri limiti interni che frenano il nostro percorso?
  • Perché non trovi lavoro e come trovarlo.
  • Cosa conta davvero, guadagnare o risparmiare?
  • Come attirare il giusto tipo di visitatori?
  • Quali clienti sono i migliori?
  • Come riconoscere chi si fa perdere solo tempo e chi sta per comprare.

Queste ed altre domande trovano risposta su BartaMax, in modo pratico ed utile, non solo grandi castelli di carta campati in aria.

Alcuni Post sono e saranno più leggeri, ma il succo è in quelli pesanti:

metodi, tecniche, strategie e trucchi per svoltare, per essere di più di quello che eravamo e che avevamo ieri.

 

 

Successo Personale

caratteristiche positive uomo
Microphone Podcast 1920

Podcast del Post: Perché il futuro non è solo video…

 

Podcast del Post: perché BartaMax non lo ha (ancora).

Giulio da Milano, un lettore di BartaMax dopo aver notato che non ho nessun Podcast del Post mi accusa di parlare in un modo o di comportarmi in un altro.

In due parole mi accusa di:

essere ipocrita.

Max di BartaMax.com, cioè io, è ipocrita?

Tutto ci può stare, crederei di non esserlo, ma non si può mai sapere…

Quindi vediamo i fatti, nel post:

La Regola per un Podcast Perfetto che Guadagna…

affermavo che un buon metodo per sfruttare i Podcast e il suo poter essere ascoltati in svariate situazioni, è semplicemente fare il Podcast dell’ultimo Post pubblicato.

Possiamo beneficiare dei suoi vantaggi per far crescere il traffico organico:

si può usare in qualsiasi momento, ma la sua efficacia maggiore vista la quantità di tempo che ci vuole a fare un podcast fatto bene, è quando stiamo già monetizzando il nostro progetto web oppure siamo molto vicini a farlo.

BartaMax.com non è al momento in questa situazione, è un posto dove scrivo i miei pensieri, quello che so o penso di sapere, le nuove cose che imparo lungo la strada bella ma in salita che è guadagnare e vivere grazie e sulla rete.

Non prevedo una monetizzazione di BartaMax.com in tempi brevi, dato che attualmente il tempo libero da dedicare a creare un Podcast di qualità proprio non saprei dove trovarlo.

Il giorno che decido di tirare fuori qualche soldo da BartaMax. com quasi sicuramente farò il Podcast del post oppure altra buona strategia il video sempre del Post pubblicato.

Massimizzare il tempo ed il denaro investito in un progetto:

Un imprenditore che si ritiene tale, non importa se on o offline, non ragiona in termini assoluti, ma sempre comparativi.

Come avevo accennato nel primo articolo la domanda da farsi non è quanto mi rende, ma se rende di più o di meno di altre azioni attività che potrei fare al suo posto nello stesso tempo.

  • Podcast del Post,

  • Video dell’articolo fatto,

  • Podcast di interviste,

  • Guest Post su siti simili ma non in concorrenza diretta.

  • Ottimizzare tutto il sito in chiave SEO SERP

  • Video clickbait scollegato al Post ma pertinente e cattura email.

  • ecc. ecc.

L’elenco non è esaustivo, visitatori e traffico possono essere creati in infiniti modi, sta a noi capire quali sono i migliori per il progetto considerato ed in particolare quelli che si possono fare con il più alto ritorno sull’investimento fatto(ROI).

Dove sta investendo e guadagnando il mondo sui contenuti Web:

Infografica SEJ Report Annuale: Stato del Digital Marketing 2017

Infografica SEJ Report Annuale: Stato del Digital Marketing 2017

Cliccando sull’immagine si apre una pagina all’articolo originale di SEJ (SearchEngineJournal)

Solo il 3% ha trovato che il Podcast è il sistema più effettivo, che funziona di più per portare “Qualified Leads” cioè prospetti qualificati:

nel senso che se vendute le scarpe da  montagna, i prospetti qualificati sono persone che vogliono comprare, o stanno pensando di acquistare, o potrebbero comprare un giorno le scarpe da montagna.

Il 3% per il Podcast è veramente basso, ma dato che di ogni sondaggio bisogna sapere come viene fatto per capirlo davvero, bisognerebbe anche sapere quanti di questi “prospetti qualificati” sono venuti in contatto per la prima volta con il Brand tramite il Podcast.

Perché come abbiamo visto sopra è quasi sicuro che poi comprerà tramite sito, quindi Blog, Immagini, Landing page, Webinar, video od altro…

Quello che c’interessa sapere, è se funziona per portare nuovi visitatori prima e “Qualified Leads” dopo al nostro sito, alla nostra macchina di monetizzazione.

 

SoloEntrepreneur ovvero faccio tutto io in questa azienda:

In piccoli progetti come può essere un Blog personale, calcolare il ritorno sugli investimenti non è così facile, spesso non sono tanto i soldi quelli necessari in grande quantità, bensì il tempo.

Tempo che spesso non c’è o che non vogliamo investirci, visto il lungo periodo che può volerci per passare da zero lettori a svariate migliaia mese.

Per coloro disposti a dedicargli preziosi minuti, ore e giorni si arriva velocemente ad un punto che il tempo seppur tanto non basta mai, quindi trovare anche solo 10-20 ore per fare un podcast del Post diventa un problema.

Vuoi sapere perché non ce ne è mai a sufficienza?

Ancora non sai quali dei tuoi sforzi segue la legge di Pareto:

20% di quello che fai produce 80% dei risultati.

Oppure il suo contrario:

80% di quello che fai produce solo il 20% dei risultati.

Prima scopri cosa sono le attività che con poco sforzo e tempo producono un 80% dei tuoi risultati meglio è:

purtroppo all’inizio con pochi visitatori ogni misurazione, analisi, split test, ecc. non è molto affidabile, lo sarà solo quando i numeri cominciano a salire.

Come sai bene molti numeri sono buoni solo a lucidarsi l’ego, non ci danno il reale stato di salute del nostro progetto, quindi i veri sforzi ed i veri risultati si fanno, si vedono e si possono misurare solo al momento della monetizzazione.

Max

max@bartamax.com

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top