skip to Main Content
BartaMax Logo

Libera l'imprenditore che c'è in te e crea la tua Libertà Finanziaria sul web!

 

Il mio nome è Max ed ho fondato bartamax.com quando mi sono reso conto che molti non dicono la verità sul web, non dicono davvero come si guadagna con e su internet:

dicono solo quello che le persone vogliono sentirsi dire.

Apri un blog, crei il tuo sito e-Commerce, lo automatizzi e giri il mondo in barca a vela mentre il tuo sito web continua a vendere sempre di più.

Per coloro che soffrono il mal di mare o la barca gli va stretta, possono rimanere in spiaggia guardando con un occhio il mare con l'altro il telefono che ogni minuto ci dice che abbiamo venduto qualcosa.

Sai cosa, voglio provarci anche io, del resto è tutto così facile, se ci riescono quei nerd insignificanti americani, io che discendo da Leonardo da Vinci in pochi mesi faccio i fantastiliardi!

Questo pensano molti leggendo i mirabolanti guadagni di alcuni personaggi del panorama www in Italia.

Le cose non stanno così!

Guadagnare soldi sul web per chi non è pratico di questo mondo, è più difficile che nel mondo reale, l'unica grande differenza è l'investimento monetario con cui iniziare:

enorme fuori, molto piccolo almeno all'inizio sul web.

Meglio una verità scomoda che una dolce bugia, quando si tratta di migliorare la nostra vita.

Niente paura, se molti hanno sprecato enormi quantità di tempo denaro ed energia è perché non sapevano la strada, si illudevano che dato il web è così enorme basta poco per fare i soldi.

Infatti hanno ragione, basta poco per farli, però bisogna azzeccare il giusto poco, altrimenti ci rimetterai sempre e comunque.

 

Su bartamax ci sono e vi saranno sempre di più consigli operativi:

  • Dove si guadagna di più?
  • Come si aumentano i clienti?
  • Come si stabilisce che sono vanity metrics o le chiavi segrete del nostro progetto?
  • Come si combattono i nostri limiti interni che frenano il nostro percorso?
  • Perché non trovi lavoro e come trovarlo.
  • Cosa conta davvero, guadagnare o risparmiare?
  • Come attirare il giusto tipo di visitatori?
  • Quali clienti sono i migliori?
  • Come riconoscere chi si fa perdere solo tempo e chi sta per comprare.

Queste ed altre domande trovano risposta su BartaMax, in modo pratico ed utile, non solo grandi castelli di carta campati in aria.

Alcuni Post sono e saranno più leggeri, ma il succo è in quelli pesanti:

metodi, tecniche, strategie e trucchi per svoltare, per essere di più di quello che eravamo e che avevamo ieri.

 

 

Successo Personale

caratteristiche positive uomo
Pensa Positivo 1920

Pensa positivo e tutto si aggiusta…

Certo è sempre meglio pensare positivo che negativo, ma perché limitarsi a queste due opzioni, il nostro cervello non è poi così scemo(speriamo), che il solo pensare positivo gli fa accettare qualsiasi cosa come bella, brava e disponibile…

Non è poi così difficile capire che esiste una terza opzione, in fondo è l’unica che ci aiuta davvero:

vedere le cose come sono!

A volte sono negative, altre situazioni si rivelano positive, ciò che fa la differenza non è come vediamo le cose, ma come ci comportiamo quando una determinata situazione accade.

Il mantra “Pensa positivo” e vedrai che tutto si aggiusta è venuto particolarmente di moda negli ultimi 20/30 anni, convincendo milioni di persone che con il solo pensare bene potevano cambiare totalmente la loro vita ed il mondo intorno.

Tolto il pensare negativo che non è mai un bene, vediamo le due differenti opzioni:

a) Pensa positivo e vedrai che il mondo ti darà donne, soldi, divertimento e per i più fortunati anche una dotazione alla Rocco Siffredi, mentre alle donne farà avere seni prosperosi, totalmente immuni alla forza di gravità ed allo scorrere del tempo.

b) Vedi le cose per come sono, capisci cosa va bene e cosa devi cambiare e mettiti al lavoro duramente per lungo tempo, se vuoi avere soldi, donne e divertimento… sono dispiaciuto, ma per il pisello e le tette niente da fare…

Non è un mistero che le milioni di persone che comprano giornalmente gratta e vinci ed altre lotterie preferiscono l’opzione a:

in fondo chi non vorrebbe essere come un Jedi ed avere il potere della Forza dalla sua parte?

Peccato che guerre stellari, Yoda, Obi Wan Kenobi ed altri sono un prodotto dell’immaginazione umana, che io sappia non esistono nel mondo reale.

L’opzione b che prevede farsi un “mazzo tanto” viene scelta solo da minoranze esigue, persone che non ‘pensano positivo’, hanno un’attitudine positiva:

sanno che se ci mettono il loro impegno, le loro forze ed energie, cose piacevoli, positive accadranno di sicuro, se non alla prima prova, sarà la seconda o la terza, ma la direzione è giusta e i risultati arriveranno immancabilmente…

La fortuna aiuta gli audaci, aiutati che dio ti aiuta, ecc. ecc.

Questi proverbi di saggezza popolare spiegano bene il concetto:

non è sufficiente volere, dobbiamo agire!

Il fare, l’agire, il mettere tutto di noi in un progetto, in un’idea, ha un grande difetto che pochi hanno il coraggio di digerire:

è faticoso, è rischioso, richiede forza e persistenza.

Passiamo dall’astratto, dal generale e scendiamo verso qualche caso specifico:

vuoi che ti arrivano 5000 euro mese, vuoi stare tutto il giorno davanti al mare senza fare niente e senza mai dover pensare ai soldi che mancano?

Il pensare positivo, non ti aiuterà a far diventare realtà queste idee, le trasformerà solamente in dei bei sogni ad occhi aperti.

Iniziare subito a costruirti delle rendite, a risparmiare per avere il capitale necessario a partire con i tuoi progetti, il migliorare come persona ed imprenditore, ecco quello che rende possibile la trasformazione degli effimeri sogni in una solida realtà.

Facciamo ancora un altro esempio:

vuoi scattare la foto più bella dell’anno che tutte le riviste dal Time in giù vogliono comprartela e diventare il più famoso fotografo del pianeta.

Basta pensare positivo, basta volerlo e vedrai che accadrà!

Certo come no, ed i nostri parlamentari sono tutti onesti…

La seconda opzione per scattare tale unica e magnifica foto è farsi il culo, dare una mano alla fortuna.

Dobbiamo imparare a fare bene le fotografie, studiarsi da soli o con l’ausilio di altri, anche a pagamento, tutto quello che c’è da sapere per essere in grado di scattare delle belle foto.

Dopo vanno scattate migliaia, milioni di foto, cercando di capire quali sono i fattori perché una foto sia bella, perfetta mentre l’altra no: ci vuole conoscere la teoria e la pratica.

Va comprata una macchina fotografica ed un’attrezzatura di livello professionale, in modo che la foto esprima il massimo possibile dal punto di vista tecnico.

Per ultimo, dobbiamo avere sempre con noi la macchina fotografica per essere pronti a scattare quando troveremo il soggetto perfetto per la foto del secolo.

La differenza con lo scattarsi solo dei selfie dell’ennesima birra bevuta ed il pensare positivo che faremo il botto è enorme.

La dura realtà è che neanche si fa un culo della madonna ha la certezza di effettivamente fare la foto del secolo:

il giusto soggetto, le perfette condizioni possono non verificarsi mai!

Quando però la dea bendata ci aiuta e fa verificare il perfetto istante, noi saremo pronti ad immolarlo grazie a tecnica mezzi ed esperienza.

Quale è la lezione, la morale della storia?

Se vuoi che le cose positive, strabilianti accadano proprio a te inizia oggi a lavorare duro, a prepararti in modo da riconoscere la fortuna quando arriva e poterne quindi trarre tutto il vantaggio possibile.

Per concludere:

non è il pensare positivo che fa accadere le cose, quanto l’essere orientati positivamente verso il raggiungimento di un risultato e lavorare attivamente per conseguirlo:

Chi si attiva e si impegna per far accadere le cose scopre in seguito che l’universo inizierà ad aiutarlo, ma non certo per il semplice volerlo come credono i pensapositivo ad oltranza, quanto per la sua determinazione e costanza.

Max

max@bartamax.com

www.bartamax.com

Back To Top