skip to Main Content
BartaMax Logo

Libera l'imprenditore che c'è in te e crea la tua Libertà Finanziaria sul web!

 

Il mio nome è Max ed ho fondato bartamax.com quando mi sono reso conto che molti non dicono la verità sul web, non dicono davvero come si guadagna con e su internet:

dicono solo quello che le persone vogliono sentirsi dire.

Apri un blog, crei il tuo sito e-Commerce, lo automatizzi e giri il mondo in barca a vela mentre il tuo sito web continua a vendere sempre di più.

Per coloro che soffrono il mal di mare o la barca gli va stretta, possono rimanere in spiaggia guardando con un occhio il mare con l'altro il telefono che ogni minuto ci dice che abbiamo venduto qualcosa.

Sai cosa, voglio provarci anche io, del resto è tutto così facile, se ci riescono quei nerd insignificanti americani, io che discendo da Leonardo da Vinci in pochi mesi faccio i fantastiliardi!

Questo pensano molti leggendo i mirabolanti guadagni di alcuni personaggi del panorama www in Italia.

Le cose non stanno così!

Guadagnare soldi sul web per chi non è pratico di questo mondo, è più difficile che nel mondo reale, l'unica grande differenza è l'investimento monetario con cui iniziare:

enorme fuori, molto piccolo almeno all'inizio sul web.

Meglio una verità scomoda che una dolce bugia, quando si tratta di migliorare la nostra vita.

Niente paura, se molti hanno sprecato enormi quantità di tempo denaro ed energia è perché non sapevano la strada, si illudevano che dato il web è così enorme basta poco per fare i soldi.

Infatti hanno ragione, basta poco per farli, però bisogna azzeccare il giusto poco, altrimenti ci rimetterai sempre e comunque.

 

Su bartamax ci sono e vi saranno sempre di più consigli operativi:

  • Dove si guadagna di più?
  • Come si aumentano i clienti?
  • Come si stabilisce che sono vanity metrics o le chiavi segrete del nostro progetto?
  • Come si combattono i nostri limiti interni che frenano il nostro percorso?
  • Perché non trovi lavoro e come trovarlo.
  • Cosa conta davvero, guadagnare o risparmiare?
  • Come attirare il giusto tipo di visitatori?
  • Quali clienti sono i migliori?
  • Come riconoscere chi si fa perdere solo tempo e chi sta per comprare.

Queste ed altre domande trovano risposta su BartaMax, in modo pratico ed utile, non solo grandi castelli di carta campati in aria.

Alcuni Post sono e saranno più leggeri, ma il succo è in quelli pesanti:

metodi, tecniche, strategie e trucchi per svoltare, per essere di più di quello che eravamo e che avevamo ieri.

 

 

Successo Personale

caratteristiche positive uomo
Microphone Podcast 1920

La Regola per un Podcast Perfetto che Guadagna: Fare il Podcast del Post

Il Podcast del Post è il miglior sfruttamento delle risorse e ci permette di far passare un messaggio coerente a persone diverse e ci avvantaggia nel creare un Podcast perfetto che guadagna soldi veri.

Tra i tanti e vari modi di guadagnare con la rete, vi è ultimamente grande fervore intorno al Podcast con sempre più persone interessate ad aprirne uno.

Dato che Bartamax piace parlare di cose concrete, vediamo se può essere conveniente aprire il proprio Podcast, dopo aver comprato un minimo di attrezzatura, imparato ad usare i vari programmi necessari e scelto un argomento di cui parlare.

 

La Regola per un Podcast Perfetto che Guadagna: Fare il Podcast del Post

Quanto ci costa in soldoni aprire questo Podcast?

Non molto, se stiamo attenti, altrimenti a spendere come sempre non c’è limite:

Microfono 100-300 euro

Per il resto si può partire con programmi open source free e tutto quant’altro ci serve senza scucire un euro, o pochissimi.

La risorsa che richiede di più un Podcast perfetto che guadagna, come del resto un blog, è il tempo:

  • Preparare una bozza od un testo di quello di cui parleremo
  • Registrare il materiale
  • Editare il materiale togliendo pause colpi di tosse errori e rumori vari
  • Fare l’upload dei nostri files audio sulle varie piattaforme Podcast.

Intanto una curiosità:

podcast era la parola dell’anno 2005 secondo il New Oxford American Dictionary, quindi non è proprio da ieri che esistono i Podcast, non pensare che arrivi tu e tutti si inchinano per farti passare.

Come sempre poco ce ne frega, se ci sono in tanti può essere segno buono, forse non c’è solo fumo, c’è anche l’arrosto(i soldi).

Sicuri che ci sono?

In Italia la maggior parte dei soldi pubblicitari ancora la racimolano le televisioni, anche internet nonostante numeri da paura fa fatica a trovare inserzionisti diretti, salvo i grandi siti con milioni di visualizzazioni mese; ed anche loro…

Se il web si racconta che è democratico, resta il fatto che il 90% della pubblicità online è racimolata dai due big della rete:

Google e Facebook.

Quindi lasciamo da parte la pubblicità almeno all’inizio, i soldi non arriveranno per il primo anno sicuramente da lì.

 

La Regola per un Podcast Perfetto che Guadagna: Fare il Podcast del Post

Cosa fanno gli americani per fare un Podcast perfetto che Guadagna?

Vediamo qualche americano che ce l’ha fatta come fa i soldi, ad esempio eofire.com che sarebbe imprenditori in fiamme tradotto letteralmente:

guadagna principalmente vendendo ad altri wannabe(voglio essere) podcaster il sistema per fare un Podcast di successo.

Già si parte male, il fatto che lui ha avuto successo in un determinato momento storico con la sua unica personalità e paraculaggine ops volevo dire bravura, non vuol dire che può riprodurre a piacimento il suo metodo per altre migliaia di podcaster che comprano il suo corso.

Altra grossa sua fonte di entrata sono le affiliazioni.

In pratica ti dice che puoi usare anche prodotti gratuiti per fare il podcaster, ma se vuoi farne una professione devi usare questo programma, il servizio di quel sito, il prodotto di quel tizio con cui guarda caso ho un accordo ecc ecc.

Niente di male in questo, normali metodi di guadagno sul web, ce ne sono di peggiori, però esaminando bene il tutto c’è qualcosa che salta all’occhio:

questi soldi non vengono dal Podcast, vengono dal sito web.

Sito web dove la gente può comprare il suo corso, anzi corsi perché controllando ho visto che ne ha altri, comprare in affiliazione i prodotti che sponsorizza ecc. ecc.

Quindi alla fine del ragionamento la vacca che produce tutti i giorni il latte quando si munge è il sito web, il podcast serve solo come cassa di risonanza per il suo sito web.

 

La Regola per un Podcast Perfetto che Guadagna: Fare il Podcast del Post

Ecco quindi il segreto Number 1 del Podcast:

è un altro modo come ce ne sono tanti per farsi conoscere, far girare il nostro nome, aumentare l’autorevolezza del nostro Personal Brand.

Quindi se fatto con la dovuta cura e costanza nel tempo, più una botta di culo che batte sempre tutto il resto, può aiutarci ad avvicinarci ai risultati voluti e sperati.

Per chi pensa di aprire un Podcast e monetizzarlo velocemente tramite pubblicità a pioggia, forse è meglio che si cerchi un lavoro a tempo pieno; lo stesso eofire incassa dalla pubblicità solo un esigua parte dei suoi notevoli guadagni(un anno fa le sue entrate totali erano sui 100/200mila dollari mese).

 

La Regola per un Podcast Perfetto che Guadagna: Fare il Podcast del Post

Podcast del Post il sistema più veloce ed utile per far sentire la nostra voce.

Possiamo tagliare tutta la perdita di tempo di trovare il materiale, editarlo, ecc. semplicemente registrando la lettura del nostro ultimo articolo sul nostro sito web-blog.

Un sistema questo sempre più usato anche da molti big della blogsfera, dato che richiede relativamente poco lavoro e raggiunge anche le persone che odiano leggere più di dieci parole per volta.

Infatti ormai da qualche anno il Podcast dell’ultimo articolo non viene pubblicizzato e messo solo sulle piattaforme apposite, cioè iTunes, Amazon ecc. ma anche accanto al titolo del post stesso sul Blog.

In questo modo chi vuole può cliccare sull’icona Podcast del Post ed ascoltarselo tranquillamente, magari proprio mentre è in giro con le sue cuffiette e lo smartphone:

zero perdita di tempo ed una persona in più a cui arriva il messaggio, se avesse dovuto leggere soltanto l’avremmo persa questa persona.

Per chi ancora è nella fase di costruzione Brand personale, identità online da costruire e visitatori da fidelizzare, in base al suo tempo a disposizione decida come meglio crede se utilizzare subito o no la strategia Podcast del Post.

Chi è già nella fase di monetizzazione, cioè sta vendendo, cercando di vendere qualcosa ai visitatori del suo sito web/Blog che sia, è una scelta non dico obbligata, ma naturale per crescere il numero dei visitatori in modo organico senza scucire soldi di pubblicità.

La pubblicità non è un male in se, anzi è un’ottima cosa da usare il prima possibile, ma prima dobbiamo sapere quanto ci rendono i visitatori:

ripeto quanto rendono in soldoni i visitatori, non il numero di essi che non è altro che una Vanity Metrics.

 

La Regola per un Podcast Perfetto che Guadagna: Fare il Podcast del Post

Cosa può darci in tempi brevi un Podcast?

Può darci un po’ di autorevolezza sulla materia che trattiamo, inoltre se usiamo uno dei metodi più popolari che è intervistare altre persone, sfrutteremo anche la loro audience e beneficeremo della loro reputazione(se c’è ovviamente).

Può darci anche la possibilità di raggiungere persone in movimento o indaffarate che però hanno la possibilità di ascoltarci grazie al Podcast Del Post appena detto sopra.

Un podcast puoi ascoltarlo mentre vai a correre, in bici, mentre cucini, mentre guidi l’auto o fai altre cento, mille attività che sono compatibili con ascoltare:

leggere ha bisogno degli occhi e del cervello, difficilmente puoi fare molto altro!

 

La Regola per un Podcast Perfetto che Guadagna: Fare il Podcast del Post

Considerazioni finali:

Aprire un Podcast può convenire per certi Brand e per raggiungere alcune categorie di persone che altrimenti difficilmente sentirebbero parlare di noi:

ma bisogna ricordarsi che se non le portiamo sul sito e gli vendiamo qualcosa prima o poi, difficilmente ci prenderemo mai anche un solo euro.

Ricordare anche che va vista l’efficienza di sistemi alternativi per valutare davvero se conviene:

io spendo 20 ore settimana per fare i miei tre episodi Podcast, quanto ritorno mi porterebbe usando queste 20 ore per fare che ne so, raggiungere altri blog per proporre i miei post, fare SEO, scrivere articoli più profondi ed utili, o fare networking oppure andare in spiaggia a conoscere belle fanciulle?

 

Max

max@bartamax.com

 

P.S.

Mi piace essere preciso, quindi ho controllato:

totale entrate eofire.com Ottobre 2017 = 218762

totale spese eofire.com Ottobre 2017 = 56827

totale guadagno netto eofire.com Ottobre 2017 = 161935 dollaroni…

Be si obiettivamente sono una bella cifra a guadagnarli in un mese, ma ricordiamoci che è americano, quelli popolari sul web queste cifre se le fanno pure in un giorno!

Posso citare vari venditori di corsi online che fatturano nell’ordine dei milioni mese, inoltre l’ultima volta che c’avevo guardato, circa un anno fa le cifre erano circa le solite, quindi:

o sono in qualche modo pilotate e i soldi vengono dirottati su nuove società che non sappiamo, oppure ha raggiunto un plateau, un tetto che non riesce a passare.

Quello che ti porta da 0 a 100 non sarà quello che ti porta da 100 ad un milione!

Back To Top