skip to Main Content
BartaMax Logo

Libera l'imprenditore che c'è in te e crea la tua Libertà Finanziaria sul web!

 

Il mio nome è Max ed ho fondato bartamax.com quando mi sono reso conto che molti non dicono la verità sul web, non dicono davvero come si guadagna con e su internet:

dicono solo quello che le persone vogliono sentirsi dire.

Apri un blog, crei il tuo sito e-Commerce, lo automatizzi e giri il mondo in barca a vela mentre il tuo sito web continua a vendere sempre di più.

Per coloro che soffrono il mal di mare o la barca gli va stretta, possono rimanere in spiaggia guardando con un occhio il mare con l'altro il telefono che ogni minuto ci dice che abbiamo venduto qualcosa.

Sai cosa, voglio provarci anche io, del resto è tutto così facile, se ci riescono quei nerd insignificanti americani, io che discendo da Leonardo da Vinci in pochi mesi faccio i fantastiliardi!

Questo pensano molti leggendo i mirabolanti guadagni di alcuni personaggi del panorama www in Italia.

Le cose non stanno così!

Guadagnare soldi sul web per chi non è pratico di questo mondo, è più difficile che nel mondo reale, l'unica grande differenza è l'investimento monetario con cui iniziare:

enorme fuori, molto piccolo almeno all'inizio sul web.

Meglio una verità scomoda che una dolce bugia, quando si tratta di migliorare la nostra vita.

Niente paura, se molti hanno sprecato enormi quantità di tempo denaro ed energia è perché non sapevano la strada, si illudevano che dato il web è così enorme basta poco per fare i soldi.

Infatti hanno ragione, basta poco per farli, però bisogna azzeccare il giusto poco, altrimenti ci rimetterai sempre e comunque.

 

Su bartamax ci sono e vi saranno sempre di più consigli operativi:

  • Dove si guadagna di più?
  • Come si aumentano i clienti?
  • Come si stabilisce che sono vanity metrics o le chiavi segrete del nostro progetto?
  • Come si combattono i nostri limiti interni che frenano il nostro percorso?
  • Perché non trovi lavoro e come trovarlo.
  • Cosa conta davvero, guadagnare o risparmiare?
  • Come attirare il giusto tipo di visitatori?
  • Quali clienti sono i migliori?
  • Come riconoscere chi si fa perdere solo tempo e chi sta per comprare.

Queste ed altre domande trovano risposta su BartaMax, in modo pratico ed utile, non solo grandi castelli di carta campati in aria.

Alcuni Post sono e saranno più leggeri, ma il succo è in quelli pesanti:

metodi, tecniche, strategie e trucchi per svoltare, per essere di più di quello che eravamo e che avevamo ieri.

 

 

Successo Personale

caratteristiche positive uomo
Come Guadagnare Sul Web Da Negato Tecnologico

Come Guadagnare sul Web da Tecnologia Negato

Sei uno dei tanti Tecnologia Negato,  le uniche cose in cui programmi qualcosa sono le vacanze, ma poi non segui il tuo stesso programma, inoltre a dire la verità la SERP ti sembra una parolaccia, un offesa:

nonostante questo vuoi scoprire se è possibile guadagnare sul web per te e soprattutto, quando ciò fosse realizzabile cosa devi fare, quali sono i passi necessari a fare soldi online.

Nel duemila ti avrei detto meglio se impari qualcosa sul fare codice e poi torni a provare di fare qualche monetizzazione sul web.

Oggi forse meno ne sai meglio è!

 

Come Guadagnare Online per il Tecnologia Negato

Scusa Max, ma l’affermazione meno ne sai meglio è mi sembra esagerata non poco.

Mmm, forse si, forse no, sai cosa ti dico che se anche le persone a cui ti rivolgi non ne sanno molto nello specifico è ancora meglio!

Quando pensi di sapere come fare o vuoi imparare e quindi fai da solo, spendi una marea di tempo ed energie che con pochi euro avresti risparmiato.

Tempo ed energie molto meglio spesi in ciò che conta davvero nel web per guadagnare del denaro:

  • Visibilità

  • Traffico.

  • Mailing List.

  • Rapporto con i lettori del sito web.

 

Guadagnare online con WordPress

WordPress è il più famoso ed usato programma web CMS, cioè Content Management System, in pratica una struttura adatta a contenere e mostrare in modo ordinato i tuoi contenuti sul web.

WordPress è Google-Friendly e Gratis, quindi salvo progetti particolari sarà la tua scelta:

attenzione wordpress.com è un sito web aggregatore di Blog, tu devi installare il software WordPress, cosa che puoi fare e farai solo dopo aver comprato nome dominio e Hosting.

A questo punto non devi far altro che scegliere un tema ed il tuo sito web è pronto per farti guadagnare dei soldi:

la parte facile cioè essere online l’hai fatta in un tempo di sicuro breve, da pochi minuti ad un paio d’ore al massimo se dovevi pure scegliere il nome dominio, dato che non lo avevi ancora deciso.

Nel caso in cui non puoi o non vuoi fare neanche questo no problem:

una mano al borsellino degli spiccioli, vai su Fiverr e trovi già a partire da 5 euro chi ti fa la prima installazione e settaggio dei vari parametri; of course se vuoi 100 pagine, configurazione 30 Plugin ecc. 5 euro non sono sufficienti, ma anche il tempo che dovresti spenderci tu aumenterebbe in modo notevole, quindi ti conviene comunque pagare tali piccole somme per velocizzare il tutto.

Qualora dovevi fare tutto da te, quindi imparando come si fa e poi farlo, avresti sprecato preziosi mesi di tempo che puoi usare con maggior profitto riempiendo di validi contenuti il tuo sito web e promuovendolo online.

L’unica ragione per imparare a programmare è se vuoi fare il programmatore, vivere scrivendo codice per i tuoi o altrui progetti:

per fare un semplice Blog online ti consiglio di lasciar perdere o meglio ancora prima fai il tuo bel sito web, lo porti a reddito e solo a  quel punto man di mano impari qualcosa di programmazione che può esserti utile per aumentare la resa del tuo sito web o per altri progetti che vuoi fare in futuro.

 

Come guadagnare con il tuo Blog da negato tecnologico:

Spesso chi non è un fenomeno nella tecnologia lo è in ambito umanistico, quindi scrittura e lettura.

Se rientri in questa descrizione devi portare visitatori alla tua creazione con gli articoli che scrivi sull’argomento – nicchia che hai scelto.

Scrivere bene sul web non è abbastanza, è solo il primo passo, per venire premiati con link in prima pagina di Google o altri motori di ricerca devi scrivere in ottica SEO:

Search Engine Optimization.

L’Ottimizzazione per i Motori di Ricerca(SEO) non è uno scherzo per niente:

al pari della borsa valori le migliori menti mondiali si danno battaglia per posizionarsi in quei primi dieci risultati che Google rende ogni volta che qualcuno fa una ricerca.

Per essere più precisi la battaglia senza esclusione di colpi è per il primo posto, con posizioni d’onore secondo e terzo, da 4 a dieci già valgono una frazione del primo, mentre in seconda pagina semplicemente non esisti, diventi fantasma:  ci sei ma nessuno può vederti!

La SEO è Onnicomprensiva, va dall’ottimizzazione tecnica a quella dei contenuti, passando per le immagini che metti, i social che hai, i commenti, i links interni ed esterni che fai tu e quelli che fanno gli altri verso il tuo sito web(i migliori e più difficili da ottenere).

 

Parti a scrivere subito usando Squirrly per la SEO

Squirrly ha pure una versione limitata Free, puoi provarla senza impegno per tutto il tempo che vuoi, però se non sai niente di SEO il mio consiglio è fare come ho fatto io:

acquistare la versione a pagamento.

Con oltre 200 funzioni è molto di più di un Plugin per la SEO, è una vera e propria continua risorsa che ti accompagna per mano a far crescere in modo organico il numero e la qualità dei visitatori sul tuo sito web appena creato.

Squirrly SEO Plugin per WordPress

Squirrly promette ai non esperti SEO, cioè chi è negato con qualsiasi cosa anche vagamente tecnologica, gli stessi risultati degli esperti in questo settore così difficile e competitivo.

Che dire, per me ha funzionato, mi ha dato una mano enorme quando sono partito diversi anni fa a scrivere su di un Blog.

Non riuscivo a capire perché alcuni articoli che io consideravo “scarsi” facevano bene, mentre altri che ritenevo vere e proprie opere d’arte non se li filava nessuno.

Poi ho acquistato SQUIRRLY e il posizionamento Post in prima pagina di Google è diventato non dico facile, quanto chiaro:

adesso sapevo cosa dovevo fare e come lo dovevo realizzare perché Google si accorgesse in modo positivo dei miei sforzi sul www.

 

Avevo già pronto un MEGA-TUTORIAL-VIDEO su come installare e usare Squirrly per massimizzare i risultati, ma:

ieri 4 Marzo vi è stato un enorme aggiornamento del programma, quindi il video lo devo rifare da zero…

 

Continua appena ho finito il nuovo video su installazione e settaggio di Squirrly per un Blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top