skip to Main Content
BartaMax Logo

Libera l'imprenditore che c'è in te e crea la tua Libertà Finanziaria sul web!

 

Il mio nome è Max ed ho fondato bartamax.com quando mi sono reso conto che molti non dicono la verità sul web, non dicono davvero come si guadagna con e su internet:

dicono solo quello che le persone vogliono sentirsi dire.

Apri un blog, crei il tuo sito e-Commerce, lo automatizzi e giri il mondo in barca a vela mentre il tuo sito web continua a vendere sempre di più.

Per coloro che soffrono il mal di mare o la barca gli va stretta, possono rimanere in spiaggia guardando con un occhio il mare con l'altro il telefono che ogni minuto ci dice che abbiamo venduto qualcosa.

Sai cosa, voglio provarci anche io, del resto è tutto così facile, se ci riescono quei nerd insignificanti americani, io che discendo da Leonardo da Vinci in pochi mesi faccio i fantastiliardi!

Questo pensano molti leggendo i mirabolanti guadagni di alcuni personaggi del panorama www in Italia.

Le cose non stanno così!

Guadagnare soldi sul web per chi non è pratico di questo mondo, è più difficile che nel mondo reale, l'unica grande differenza è l'investimento monetario con cui iniziare:

enorme fuori, molto piccolo almeno all'inizio sul web.

Meglio una verità scomoda che una dolce bugia, quando si tratta di migliorare la nostra vita.

Niente paura, se molti hanno sprecato enormi quantità di tempo denaro ed energia è perché non sapevano la strada, si illudevano che dato il web è così enorme basta poco per fare i soldi.

Infatti hanno ragione, basta poco per farli, però bisogna azzeccare il giusto poco, altrimenti ci rimetterai sempre e comunque.

 

Su bartamax ci sono e vi saranno sempre di più consigli operativi:

  • Dove si guadagna di più?
  • Come si aumentano i clienti?
  • Come si stabilisce che sono vanity metrics o le chiavi segrete del nostro progetto?
  • Come si combattono i nostri limiti interni che frenano il nostro percorso?
  • Perché non trovi lavoro e come trovarlo.
  • Cosa conta davvero, guadagnare o risparmiare?
  • Come attirare il giusto tipo di visitatori?
  • Quali clienti sono i migliori?
  • Come riconoscere chi si fa perdere solo tempo e chi sta per comprare.

Queste ed altre domande trovano risposta su BartaMax, in modo pratico ed utile, non solo grandi castelli di carta campati in aria.

Alcuni Post sono e saranno più leggeri, ma il succo è in quelli pesanti:

metodi, tecniche, strategie e trucchi per svoltare, per essere di più di quello che eravamo e che avevamo ieri.

 

 

Successo Personale

caratteristiche positive uomo
Service 1186371 1920

Come difendersi dalla nuova schiavitù a 5 Stelle

Non è certo di Beppe Grillo e del movimento 5 Stelle che voglio parlare oggi, la politica italiana scuote gli animi e divide le persone, se ne parla già troppo ovunque, preferisco tenerla fuori da Bartamax.com

La schiavitù di cui parlo è quella di Ebay(tremenda), Amazon(un po’ meno), di Uber(distruttiva) e di tanti altri servizi prodotti sul web dove hai le tu belle 5 scelte possibili, da una a 5 stelle, ma nella realtà sono solo due:

a) normale positivo viene votato 5 stelle,

b) negativo e di molto qualsiasi punteggio inferiore.

Ebay addirittura avrebbe anche il voto negativo oltre al dare poche stelle, non scherziamo neanche:

ci sono aziende che nella pagina di vendita dicono chiaramente che avvieranno azioni legali contro chiunque lasci un voto negativo non meritato…

Come, non posso nemmeno più decidere io se sono rimasto soddisfatto oppure no, rischio una denuncia per aver detto che non mi sono trovato bene?

Chiunque abbia deciso di vendere online, per hobby o per lavoro si trova a fare i conti con il sistema delle 5 stelle che impera quasi ovunque, salvo poi rendersi conto che se hai la casa su booking e non sei molto vicino alle 5 stelle, diciamo 4,7/4,8 non è poi così facile affittare la casa, o ottenere il tuo giusto prezzo.

Amazon su molti oggetti, libri in particolare è più larga, d’altronde se il libro mi fa cagare, avrò pure il diritto di dirlo senza rischiare una denuncia, ed infatti così è:

valutazioni più vicine al vero e giudizi e commenti lunghi che spesso permettono di capire cosa c’è di buono e cosa no.

Uber servizio alternativo al taxi ha anche lui le famose 5 stelle, quindi uno potrebbe pensare che 4,5 di media sia un buon, che dico un ottimo punteggio per uno dei loro driver.

Così non è, salvo cambiamenti dell’ultimo momento che non so, quando la valutazione di un driver scende sotto i 4,7 un semplice messaggio avvisa che non è più gradita la sua partecipazione ad offrire servizi Uber(in pratica espulso).

Il sistema delle stelle in teoria dovrebbe fornire gli strumenti per capire il grado di serietà del venditore, visto che da una semplice pagina web non si può capire cosa si nasconda dietro.

Non che da una faccia si possa capire molto di più, ma almeno nel negozio fisico sai dove trovarlo, da qui la nascita delle stelle per molti servizi online.

E le persone?

Certo che ci sono anche per le persone, a parte i like di Facebook, in molti Forum si viene valutati per i contributi inseriti, mentre alcune aziende d’oltreoceano quando vanno ad assumere vogliono un punteggio KLOUT minimo, altrimenti nisba!

Non sapete cosa è Klout?

In breve sarebbe la larghezza del vostro circolo social, per la quantità di contenuti prodotti online, per il grado di influenza che avete sugli altri(like, sharing, commenti, condivisioni ecc. ecc.).

Alcuni mesi fa mi sono visto un corto di fantascienza dove ad ogni interazione umana veniva rilasciato il voto, più i social e tutto il resto:

come in Uber però sotto una certa soglia venivi escluso da molti servizi ed interazioni sociali, rendendo praticamente il tuo ritorno a livelli alti impossibile.

Non solo la pratica delle cinque stelle sempre, proprio come in questo breve film, rende gli scambi fasulli:

se te voti lui è anche vero che lui da il voto a te!

Nessuno vuole rischiare di beccarsi un voto negativo di ritorno, anche se il suo sarebbe giusto e l’altro no, una volta dato, non è possibile cambiarlo e nessuno vuole rischiare, visto il modello di valutazione.

Ecco da dove nasce il titolo, siamo spesso costretti a dare od avere 5 stelle per forza, non può esserci una via di mezzo, una valutazione corretta del prodotto servizio:

ne va di mezzo il nostro lavoro, i nostri soldi, la nostra reputazione.

Molte App o servizi simili proprio per fare incetta di 5 stelle nelle fasi iniziali che sono quelle che spesso contano, offrono opzioni normalmente a pagamento in cambio delle 5 stelle, della serie:

invece che pagare due euro per i filtri speciali dell’app di fotografia metti 5 stelle e non paghi, il che mi sembra tanto un voto di scambio, visto che ho nominato en passant la politica ad inizio post.

La schiavitù del 5 stelle raggiungerà molto presto anche le persone, per ora solo qualche piccolo anticipo tipo il sopra menzionato klout, ma il futuro sembra andare in quella direzione, quindi per chi deve cercarsi un lavoro o vuole cambiarlo è bene cominciare a pensarci già da ora.

Farsi una reputazione a 5 Stelle sul web potrebbe anche non essere così facile, ma almeno vediamo di non avere voti negativi, ecco perché sto preparando un breve Pdf su come difendere il nostro buon nome in rete.

Per chi lo volesse leggere in Anteprima e darmi gentilmente il suo parere come beta-tester(dato che sarà finito tra pochi giorni) basta scrivere a:

max@bartamax.com

con oggetto PDF web 5 stelle.

Grazie del tempo che avete dedicato a leggere le mie parole.

Max

max@bartamax.com

Back To Top