skip to Main Content
BartaMax Logo

Libera l'imprenditore che c'è in te e crea la tua Libertà Finanziaria sul web!

 

Il mio nome è Max ed ho fondato bartamax.com quando mi sono reso conto che molti non dicono la verità sul web, non dicono davvero come si guadagna con e su internet:

dicono solo quello che le persone vogliono sentirsi dire.

Apri un blog, crei il tuo sito e-Commerce, lo automatizzi e giri il mondo in barca a vela mentre il tuo sito web continua a vendere sempre di più.

Per coloro che soffrono il mal di mare o la barca gli va stretta, possono rimanere in spiaggia guardando con un occhio il mare con l'altro il telefono che ogni minuto ci dice che abbiamo venduto qualcosa.

Sai cosa, voglio provarci anche io, del resto è tutto così facile, se ci riescono quei nerd insignificanti americani, io che discendo da Leonardo da Vinci in pochi mesi faccio i fantastiliardi!

Questo pensano molti leggendo i mirabolanti guadagni di alcuni personaggi del panorama www in Italia.

Le cose non stanno così!

Guadagnare soldi sul web per chi non è pratico di questo mondo, è più difficile che nel mondo reale, l'unica grande differenza è l'investimento monetario con cui iniziare:

enorme fuori, molto piccolo almeno all'inizio sul web.

Meglio una verità scomoda che una dolce bugia, quando si tratta di migliorare la nostra vita.

Niente paura, se molti hanno sprecato enormi quantità di tempo denaro ed energia è perché non sapevano la strada, si illudevano che dato il web è così enorme basta poco per fare i soldi.

Infatti hanno ragione, basta poco per farli, però bisogna azzeccare il giusto poco, altrimenti ci rimetterai sempre e comunque.

 

Su bartamax ci sono e vi saranno sempre di più consigli operativi:

  • Dove si guadagna di più?
  • Come si aumentano i clienti?
  • Come si stabilisce che sono vanity metrics o le chiavi segrete del nostro progetto?
  • Come si combattono i nostri limiti interni che frenano il nostro percorso?
  • Perché non trovi lavoro e come trovarlo.
  • Cosa conta davvero, guadagnare o risparmiare?
  • Come attirare il giusto tipo di visitatori?
  • Quali clienti sono i migliori?
  • Come riconoscere chi si fa perdere solo tempo e chi sta per comprare.

Queste ed altre domande trovano risposta su BartaMax, in modo pratico ed utile, non solo grandi castelli di carta campati in aria.

Alcuni Post sono e saranno più leggeri, ma il succo è in quelli pesanti:

metodi, tecniche, strategie e trucchi per svoltare, per essere di più di quello che eravamo e che avevamo ieri.

 

 

Successo Personale

caratteristiche positive uomo
Firearm Pistola Successo

10 Credenze killer del tuo Successo

Ce ne sono molte, ma queste le sento ripetere ogni giorno come scusa per non muovere il culo sedere

Ognuno di noi ha i suoi motivi, le sue ragioni per non fare quel progetto, quel sogno che cova da mesi, nascosto in un cassetto, ormai è impolverato e continuiamo a rimandare mettendoci solitamente davanti una di queste false scuse:

1) Non ho tempo

Una tra le più comuni in assoluto, tutti si vantano di avere pochissimo tempo libero, come possono mettersi a fare qualcos’altro?

Balle, cazzate gigantesche che ognuno si racconta per non dover fare i conti con la realtà.

Intanto se ancora non lo hai fatto leggiti questo Post e recupera tante ore ogni settimana.

La verità è che tutti abbiamo 24 ore al giorno sette giorni alla settimana, allora perché qualcuno riesce a fare milioni di cose ed a finirle anche, mentre altri si lamentano solo che non hanno tempo e poi non sanno cosa cavolo fare una domenica pomeriggio?

2) Non ho abbastanza soldi

Insieme alla mancanza di tempo questa scusa è sempre ai vertici:

certo se vuoi comprarti una squadra di calcio di serie A può darsi che non hai abbastanza soldi davvero, ma per crearti una piccola rendita, iniziare un nuovo progetto o mille altre cose, tutto questo è possibile anche senza spendere un euro, anzi talvolta anche incassandolo pure.

Quella che manca è la voglia, la forza di creare abitudini positive e di darsi da fare:

quando si vuole davvero una cosa, i soldi non sono mai l’ostacolo principale.

 3) Ho una famiglia

Wow che grande cosa, unica al mondo, prima di te non l’ha mai avuta nessuno una famiglia!

Proprio perché hai una famiglia dovresti darti da fare per migliorare, aspirare a nuove mete, aggiornarti ,migliorarti in modo da lasciare qualcosa in eredità ai tuoi figli:

non parlo di puri beni materiali che seppur fanno comodo non sono mai importanti e duraturi quanto il buon esempio.

4) In fondo hai solo una possibilità!

Altra grande cavolata, di possibilità ne hai quante ne vuoi:

dieci cento mille, milioni, anzi è praticamente sicuro che le prime volte fallirai, ti andrà male, non riuscirà bene come pensavi e soprattutto speravi.

Il XXI secolo ci offre delle grandi opportunità che prima non esistevano, puoi creare un sito web e provare la tua idea con poche centinaia di euro, a volte pure meno.

Puoi avere una possibilità al mese se vuoi, quello che serve è voglia ,energia, passione e quando vedi che hai preso la direzione giusta impegno e perseveranza.

5) Non ho una laurea!

E allora?

Cosa ce ne frega a noi?

Steve Jobs, Bill Gates, Mark Zuckerberg tutti drop-out, cioè hanno abbandonato il percorso di studi per dedicarsi a lavorare a tempo pieno:

tanto hanno fatto che ora le lauree gli vengano regalate al ritmo di una all’anno!

Certo se vuoi fare il chirurgo una laurea ti serve, ed aggiungo pure giustamente, ma il mondo è cambiato, forse non te ne sei accorto:

nella società liquida di Internet contano le competenze, quello che sai fare e soprattutto che fai.

Non importa se hai fatto il manovale muratore tutta la vita ed hai solo la terza media:

se fai corsi online di cui la maggior parte gratuiti ed impari a programmare in javascript od altro trovi lavoro al volo; quello che ti viene richiesto è di saper programmare, risolvere i problemi assegnati con la programmazione, non il tuo titolo di studio!

6) C’è la Crisi

Questa mi piace particolarmente, da quando ho a che fare con i soldi e il mondo del lavoro la Crisi c’è sempre stata, spesso pronunciata con un’intonazione grave, quasi solenne, come a dire:

attento a quello che dici, non bestemmiare, ricordati che La Crisi ti vede e ti punirà se provi ad aggirarla.

Proprio durante le crisi si fanno i soldi veri,  i ricchi da generazioni queste cose le imparano ancora prima di pronunciare mamma.

In molte lingue orientali l’ideogramma che rappresenta la parola crisi è l’unione di due parole:

problema ed opportunità.

Forse non te ne sei accorto ma durante questa crisi perenne ci sono aziende che nascono e fanno i miliardi, persone che passano da stipendi di mille euro a posizioni di responsabilità con 5  o sei zero più un numero davanti ogni mese:

loro non ci hanno creduto che c’è la crisi!

7) Devo aspettare il momento giusto

Come no, nel 2222 oltre ad essere un anno con tutti i numeri uguali che sommati fanno Otto che è considerato il numero della fortuna nell’oroscopo cinese, ci sarà anche la congiunzione astrale di Giove che passa nel tropico del capricorno mentre il triangolo delle Bermuda risucchia una nave con 2222 turisti a bordo.

Non esiste un momento giusto, pensa solo che mentre tu aspetti Giove ,altre persone potrebbero fare proprio quello che volevi fare tu:

magari lo fanno pure peggio all’inizio, ma intanto imparano e sono nel mercato prima di te.

8)  Devo solo capire meglio

Altra forma di rimandare a tempo indefinito, ogni volta che stai per pronunciare questa frase datti una martellata in un dito, forse ti svegli ed inizi a capire molto meglio come funziona il mondo oggi.

Dimmi cosa vuoi capire meglio, hai quantificato le informazioni che ti servono, le conoscenze necessarie, oppure stai solo raccontando l’ennesima bugia a te stesso?

9)  Non ho le giuste conoscenze

Ma che vuoi entrare al lavoro in comune?

Nessuno ha le giuste conoscenze fino al giorno in cui ce le ha!

Elon Musk era un emigrato prima di innovare 4 settori completamente diversi, Oprah Winfrey nata povera e nera da madre single è stata abusata da più persone prima di diventare una delle donne più potenti del mondo; mi vuoi dire che tu sei messo peggio di loro?

Le connessioni si creano con il tempo, con l’impegno ed il giusto comportamento, inoltre la connessione ad internet se la sai sfruttare in modo intelligente ti può dare risultati impensabili solo pochi anni fa.

10) Non ho esperienza

Voglio dirti un segreto conosciuto da pochi saggi orientali:

Nessun medico è veramente esperto prima di aver ucciso uno o due pazienti.
(Proverbio indù)

In una società liquida in continuo cambiamento con lavori che si creano e si distruggono nello spazio di mesi, nessuno sa davvero quello che succederà:

nessuno può avere esperienza del futuro!

Internet ed i cambiamenti sociali e lavorativi che sta portando nel mondo sono imprevedibili, non esistono esperti, solo gente che tira ad indovinare, se vuoi puoi farlo anche tu:

mettici costanza, impegno ed informati ogni giorno e vedrai che ti troverai un esperto prima di quello che pensi.

 

E voi cosa ne pensate, quali sono le scuse che sentite ripetere dalle persone intorno a voi ogni giorno, oppure che vi ripetete da soli più spesso?

condividetele nei commenti.

MAX

Back To Top